Ultima modifica: 9 Marzo 2020
IIS Piero Martinetti > Avvisi > Avvisi per gli studenti > Circ. Studenti n. 272 Didattica A Distanza Martinetti – Linee guida

Circ. Studenti n. 272 Didattica A Distanza Martinetti – Linee guida

Circolare Studenti n. 272

Oggetto: Didattica a Distanza (D.A.D.)“Martinetti” – Linee Guida

VISTO il DPCM 08 marzo 2020, che conferma la sospensione delle attività didattiche nonché la frequenza delle attività scolastiche fino al 15 marzo 2020 (art. 2, c. 1 lett. h);

VISTO il medesimo DPCM, che prescrive “i dirigenti scolastici attivano, per tutta la durata della sospensione delle attività didattiche nelle scuole, modalità di didattica a distanza avuto anche riguardo alle specifiche esigenze degli studenti con disabilità” (art. 2, c. 1 lett. m);

VISTA la Nota del Ministero dell’Istruzione Prot. n. 278 del 06/03/2020, avente per oggetto “Particolari disposizioni applicative della Direttiva 1/2020”, che prescrive “la necessità di favorire, in via straordinaria ed emergenziale, in tutte le situazioni ove ciò sia possibile, il diritto all’istruzione attraverso modalità di apprendimento a distanza” (anche nelle zone all’interno delle quali l’attività didattica è sospesa);

CONSIDERATA la situazione di emergenza relativa alla diffusione del COVID-19, in continua evoluzione;

CONSIDERATO che è compito del Dirigente Scolastico organizzare il servizio in modo da garantire il successo formativo degli studenti e al contempo tutelare la salute dei lavoratori, degli studenti e dell’intera comunità scolastica;

VALUTATO ogni altro opportuno elemento;

si forniscono con la presente alcune Linee Guida sulle modalità di fruizione della Didattica

A Distanza (d’ora in poi D.A.D.) nel nostro Istituto,

            al fine di utilizzare correttamente ed efficacemente gli strumenti che la scuola, i consigli di classe e i docenti stanno mettendo a punto in questa fase dell’emergenza, per garantire, con modalità diverse da quelle ordinarie e compatibilmente con le risorse a disposizione, la prosecuzione dell’attività didattica e la continuità dell’apprendimento.

            Consapevoli che l’adozione di un sistema organico di D.A.D. non possa essere improvvisata e che necessiti di adeguata formazione e organizzazione, abbiamo sviluppato nel più breve tempo possibile i seguenti strumenti di condivisione di materiali e attività di lezioni a distanza, secondo il protocollo qui indicato.

            Si tratta di strumenti di semplice utilizzo. Dopo un breve rodaggio, le attività assumeranno un andamento routinario.

 Gli strumenti.

Registro elettronico

            Gli studenti e i genitori sono tenuti ad accedere quotidianamente al registro elettronico, non solo per visionare le Circolari che danno contezza degli aggiornamenti e dei provvedimenti adottati dall’Istituto (per questo fine, è utile consultare contestualmente il sito web), ma anche e soprattutto per trovarvi indicazioni, da parte dei docenti, su ogni iniziativa intrapresa, e comunicazioni rispetto a modalità, contenuti, materiali, tempi delle attività didattiche e compiti assegnati.

            I docenti segnaleranno in primo luogo sul registro elettronico l’attività assegnata, rinviando allo strumento e all’applicazione specifica dove questa è stata sviluppata.

            I medesimi docenti, e in primo luogo i Coordinatori di Classe, sono il vostro riferimento per qualsiasi indicazione o richiesta di informazioni.

            In ogni caso, per qualunque esigenza o richiesta, non esitate a scrivere all’indirizzo ds@iismartinetti.edu.it.

GOOGLE SUITE FOR EDUCATION

            L’Istituto ha acquisito le applicazioni didattiche implementate da Google per la D.A.D., in particolare quelle delle Google Suite for Education, consigliata anche dal MIUR nella pagina dedicata.L’attivazione è stata completata, gli account per gli studenti saranno progressivamente disponibili (per il momento è sufficiente avere un indirizzo @gmail.com)e gli strumenti di lavoro a disposizione sono già pienamente operativi.È quindi necessario che nel frattempo tutti gli studenti abbiano/creino un indirizzo di e-mail @gmail.com.

            In questo primo periodo sono ancora attive preesistenti forme di comunicazione e condivisione, ma l’obiettivo è uniformare e portare a sistema l’impiego della Suite.

            In particolare, si possono considerare strumenti di base i seguenti.

Google Drive: per la condivisione di materiali nelle cartelle appositamente create per ogni classe (già utilizzato in questi giorni).

 Google Classroom: piattaforma per la creazione di classi virtuali, che consente una più stretta interazione tra docenti e studenti, mediante la condivisione di materiali, l’assegnazione e la valutazione di compiti e test, la possibilità di pubblicare commenti e avviare discussioni, la disponibilità di numerosissime app compatibili e approvate dagli educatori. I docenti stanno procedendo a creare le classi virtuali corrispondenti a ogni singola classe e a operarvi.

Google Meet/Hangouts: consente di tenere videolezioni interattive con gli studenti in modo semplice e abbastanza intuitivo.

            Gli studenti devono poter disporre di un device con videocamera e microfono (es. un PC o un portatile, ma anche un semplice smartphone) e di una connessione attiva.

            In questa prima fase gli studenti riceveranno al proprio indirizzo e-maill’invito a partecipare alla lezione. Devono cliccare sul link ricevuto (se l’account di posta dal quale stanno rispondendo è già @gmail.com,saranno indirizzati direttamente al corso, altrimenti viene loro chiesto di accedere al corso attraverso un account @gmail), che apre l’applicazione specifica, quindi cliccare su “Partecipa alla riunione”.

            Per il momento, saranno i singoli docenti che avranno dato la propria disponibilità ad attuare tale forma di attività didattica ad accordarsi con la classe sugli orari; quando l’attività sarà stata sperimentata, verranno fornite indicazioni più precise e organiche sull’orario delle lezioni così attuate.

Per ogni richiesta di informazioni, è possibile scrivere all’indirizzo admin@iismartinetti.edu.it.

 Tutela della riservatezza nel trattamento dei dati personali.

L’Istituto garantisce il rispetto della privacy e la protezione dei dati personali degli studenti, secondo la normativa di settore, nell’utilizzo delle piattaforme e delle applicazioni della Google Suite for Education.

            In merito, si invitano le famiglie a prendere visione dell’Informativa allo scopo predisposta dal Data ProtectionOfficer dell’Istituto e pubblicata sul sito web, e a rivolgere eventuali richieste di chiarimenti all’indirizzo ds@iismartinetti.edu.it.

Raccomandazioni per il successo formativo degli studenti.

            La sospensione delle attività didattiche, disposta dalle autorità, fra le altre misure di protezione, per il contenimento del contagio da COVID-19 e la gestione dell’emergenza, rappresenta per la vita della comunità scolastica e delle famiglie un’esperienza complessa e molto delicata, nei confronti della quale tutto il personale dell’IIS “Martinetti”, ai vari livelli di competenza, sta dispiegando un impegno responsabile e attento, nei limiti delle risorse a disposizione e compatibilmente con l’imprevedibilità della crisi.

            Come appare chiaro dall’incalzare delle informazioni e degli aggiornamenti, la situazione sta evolvendo nella direzione di un aggravamentoanche per la nostra zona, quindi non sono da escludere ulteriori misure, tali da impattare in modo ancora più importante sulle attività della scuola.

            Pertanto, se pure è stata garantita la validità dell’anno scolastico in deroga ai limiti attualmente previsti dall’ordinamento,è imprescindibile che gli studenti, a propria volta, siano responsabili nei confronti del proprio successo formativo e che le famiglie li sostengano in questo momento di forte disorientamento e difficoltà.

            È necessario continuare a impegnarsi, partecipare alle attività proposte e studiare, seppure in modo alternativo a quello ordinario, seguendo scrupolosamente le indicazioni dei docenti e tenendo fermi i propri obiettivi, in modo da essere pronti nel momento – si spera non troppo lontano – in cui le lezioni potranno ricominciare regolarmente e salvaguardare complessivamente la riuscita del proprio percorso.

            Condividiamo sinceramente la tristezza per le iniziative, i progetti, le uscite didattiche che sono stati necessariamente annullati o differiti per cause di forza maggiore, in considerazione dell’energia impiegata dall’Istituto ai fini della loro attuazione, delle aspettative coltivate dagli studenti, dei sacrifici sostenuti dalle famiglie. Reagire con lucidità e ragionevolezza anche a questo tipo di criticità rappresenta per i ragazzi,per quanto spiacevole, un’occasione di crescita.

            Siamo certi, infine, che saprete comprendere gli eventuali inconvenienti derivanti dalla sperimentazione di situazioni e strumenti nuovi, che costituiscono tuttavia anche l’opportunità per provare approcci didattici diversi e stimolanti.

            Ragazzi e famiglie carissimi,

convinta che la condivisione e la collaborazione siano l’unica strategia efficace per affrontare e risolvere insieme le difficoltà, vi porgo un caro e affettuoso saluto, in attesa di rivedervi con gioia.

Caluso, 08 marzo 2020

 

Il Dirigente Scolastico

Katia MILANO

Lascia un commento