Ultima modifica: 6 Aprile 2020
IIS Piero Martinetti > Articoli > News > Esperienze di Didattica a Distanza al Martinetti

Esperienze di Didattica a Distanza al Martinetti

La scuola non si ferma né si è mai fermata al Martinetti e i docenti del nostro istituto sono diventati ormai abili e fantasiosi nell’ideare molteplici strategie di insegnamento online.

La professoressa di Inglese Benvenuti alterna le video-lezioni in diretta su Meet con l’elaborazione di progetti condivisi con gli studenti e la registrazione di video didattici. “Siamo partiti dalla lettura di un racconto di Asimov, The Fun They Had, per procedere a una riflessione sulla didattica a distanza, vantaggi e svantaggi del nuovo modo di fare lezione. Gli studenti hanno svolto dei temi, alcuni dei quali molto acuti e di buon livello. Oltre ad avanzare considerazioni sul nuovo modo di essere a scuola, hanno anche analizzato i cambiamenti sopravvenuti nella loro vita a causa della pandemia”. Ecco il video della lezione:

La professoressa Romanutti, Scienze Motorie, sta procedendo proponendo lavori di ricerca ai propri studenti: “Con le classi 4^ e 5^ Artistico ho richiesto ai ragazzi di commentare un’opera artistica che rappresentasse il corpo, il movimento oppure uno sport e la loro ricerca è stata interessante! Ho inoltre suggerito loro le performances di due compagnie teatrali, i Momix americani e Kataklò italiani, che allestiscono i propri originali spettacoli lavorando su movimento, luci e coreografie, partecipando anche all’apertura dei Giochi Olimpici a Torino. Ho intenzione per il futuro di lavorare sui tatuaggi e sul body paint; insomma sto cercando di affrontare argomenti che possano collegare il corpo e il movimento all’arte per rispettare le caratteristiche del loro indirizzo. All’indirizzo Turistico sto proponendo l’elaborazione di percorsi turistici relativi all’organizzazione di un evento sportivo o un tour turistico, in cui lo sport prevalga oppure sia abbinato al tour culturale. Utilizziamo gli incontri in videoconferenza per il confronto e i chiarimenti, e quando rimane tempo facciamo un po’ di stretching!”.

Con l’impegno e la determinazione di docenti e studenti, badando sempre a fornire un equilibrato carico di lavoro, la Didattica a Distanza del Martinetti continua a garantire l’apprendimento attivo e cooperativo…aspettando con ansia di rivederci tutti in classe!

Savoia S.

Lascia un commento