Ultima modifica: 19 Gennaio 2022
IIS Piero Martinetti > Articoli > News > Progetto FAME 2022: al via gli appuntamenti di gennaio

Progetto FAME 2022: al via gli appuntamenti di gennaio

Progetto Didattico – Culturale inserito nel PCTO dell’I.I.S. Piero Martinetti | Caluso (To)

A cura di Angelo Raffaele Villani, Docente di Discipline Geometriche, Architettura e Design.  Con Davide Nato, Docente di Discipline Grafiche, Pittoriche e Scenografiche, e Hugo Bustamante, Docente di Discipline Grafiche, Pittoriche e Scenografiche.

Sono sempre numerosi e coinvolgenti i progetti che l’istituto Martinetti di Caluso riesce a realizzare, risultato tanto più significativo se rapportato alla protratta situazione pandemica e alle difficoltà connesse alla didattica in un periodo tanto delicato e complesso.

Dopo la vivace e partecipata serie di incontri del passato anno scolastico, ritorna il Progetto FAME, con la programmazione 2022 e con una seconda serie di incontri, che si terranno dal mese di gennaio al mese di maggio compresi.

Sette incontri, sempre in modalità online, organizzati sulla piattaforma Meet di G Suite, che vedranno come protagonisti altrettanti professionisti differenti – età diverse, esperienze e professioni diverse, luoghi del fare diversi – ma accomunati dai forti Valori dell’Entusiasmo, della Bellezza e della Creatività.

Primo appuntamento: venerdì 21 gennaio p.v. alle ore 15:20 con Michela Muserra, una street artist e illustratrice internazionale con sede a Brooklyn, New York.

Italiana, laureata all’Accademia di Belle Artisti di Foggia, Muserra ha lanciato la Collezione di murales privati di Thrive Collective, come apprendistato avanzato per gli studenti e artisti più promettenti in ambito scolastico. Muserra lavora come artista docente con Thrive Collective dal gennaio 2017.

Secondo appuntamento: sempre di gennaio, sarà quello di giovedì 27 p.v. ore 13:40, con Crispino Lanza, designer pugliese che vive e lavora a Taranto. Lanza è laureato in Industrial Design al Politecnico di Milano, Facoltà di Architettura. E’ attualmente International Sales & Business Development Manager per la MAS Srl (Modern Apulian Style), della quale è anche co-founder. Lanza è docente a contratto in Industrial Design presso il Politecnico di Bari.

FAME è un Progetto Didattico e Culturale proposto da Angelo Raffaele Villani, Docente di Discipline Geometriche, Architettura e Design al Liceo Artistico – IIS P. Martinetti di Caluso (To), destinato inizialmente agli studenti delle classi Quinte, ma allargato agli studenti di altre classi dello stesso Liceo. Al Progetto collaborano i Professori Davide Nato e Hugo Bustamante, Docenti di Discipline Grafiche, Pittoriche e Scenografiche. A porgere i saluti istituzionali dell’IIS Martinetti e del Liceo Artistico, il Dirigente Scolastico, Prof.ssa Katia Milano.

FAME nasce con l’intento di portare all’interno della Scuola, come Istituzione, professionalità della vita quotidiana che siano diretta testimonianza e narrazione di ciò che avviene fuori dal percorso formativo didattico, quando, cioè, i momenti dell’insegnamento scolastico siano conclusi e tocchi affrontare il mondo del lavoro in tutte le sue complessità.

Un progetto di interazione tra mondo della scuola e mondo delle professioni creative, più direttamente correlate agli attuali interessi e aspettative degli studenti, e che, quest’anno, incontrerà: artisti e street artist, galleristi, designer, grafici ed esperti in comunicazione, art director e social media manager, indagando, quindi, anche le nuove professioni nate nella nuova era del digitale.

Gli incontri si struttureranno principalmente sulla presentazione delle ricerche professionali di ciascun testimonial – con filmati, foto, documenti narrativi diversi – e su vere e proprie interviste, nelle quali gli intervistatori e i protagonisti principali siano gli stessi studenti.

“FAME”, prende spunto dall’omonimo celebre film americano degli anni ’80, e così come nella sceneggiatura dello stesso, racconterà pensieri e metodologie del “fare professione”, toccando argomentazioni varie, professionali e personali, attinenti e complementari. Un progetto finalizzato a “tirar fuori” gli studenti dalle pareti delle aule scolastiche, visitando – anche solo nella virtualità degli schermi – studi professionali, atelier, ambienti del fare, toccando con mano gli spazi, annusando materiali, ascoltando pensieri, consigli ed esperienze di chi ogni giorno produce.

I testimonials di FAME sono professionisti che hanno sposato il Progetto, sensibilizzati dal suo valore didattico, mettendo a disposizione dei giovani creativi di un futuro prossimo il proprio vissuto e conoscenze.

 

A.R. Villani

Lascia un commento