Ultima modifica: 20 Gennaio 2022
IIS Piero Martinetti > Articoli > News > Un pianeta, molti mondi: progetto del Martinetti in collaborazione con la SFI

Un pianeta, molti mondi: progetto del Martinetti in collaborazione con la SFI

L’istituto Martinetti di Caluso ha aderito alla proposta della Società Filosofica Italiana Sezione Torino-Vercelli: si tratta di un progetto rivolto ai docenti di Filosofia per l’a.s. 2021-2022, intitolato Piccole appartenenze, mondi lontani, che unisce ad una parte di formazione dei docenti sia sui contenuti disciplinari che sulle metodologie didattiche una seconda parte di intervento nelle classi per formare negli studenti sia la attitudine a riflettere sui testi dei filosofi, ripensandoli autonomamente e criticamente, sia la capacità di confrontarsi fra pari usando gli strumenti della argomentazione razionale. Il progetto si conclude poi con una manifestazione nel corso della quale gli studenti incontrano due studiosi, Elisabetta Galeotti, professoressa ordinaria di Filosofia politica all’Università degli Studi del Piemonte Orientale a Vercelli e a Francesco Remotti, professore emerito di Antropologia culturale presso l’Università di Torino, e con loro si confrontano sugli argomenti che sono stati oggetto del percorso di studio. Gli studenti sono inoltre chiamati a cimentarsi con dibattiti regolamentati, mettendo alla prova le capacità argomentative acquisite.

L’attività, portata avanti nonostante le difficoltà imposte dall’emergenza sanitaria, si propone di motivare gli adolescenti alla riflessione filosofica sui temi dell’identità, della appartenenza e della convivenza, e di dare voce ai giovani, ai loro sguardi e alle loro prospettive, fra confini che si riaffermano e si irrigidiscono, isolamenti che si impongono e spazi illimitati di conoscenza, illimitate speranze e richieste di azione.

Le classi coinvolte sono la 4E Liceo Scientifico, la 4P e la 5P indirizzo Linguistico e la 4C indirizzo Artistico: ciascuna ha sviluppato un proprio percorso sul tema base dell’identità, lavorando nella maniera quanto più affine possibile alle caratteristiche e alla natura dell’indirizzo di studi di appartenenza. Ne sono derivati elaborati scritti e prodotti grafici e multimediali, con riflessioni sull’uomo tra umanesimo e post-umanesimo, identità e somiglianza, convivenza, multiculturalismo e tolleranza, dialogo.

 

Per gli studenti partecipanti sono previste attestazioni valide sia per il Credito Formativo sia per i PCTO.

Lapolla F., Savoia S.

Lascia un commento