Ultima modifica: 7 Novembre 2022
IIS Piero Martinetti > Articoli > News > Ragazzi del Martinetti in visita alla Camera dei Deputati

Ragazzi del Martinetti in visita alla Camera dei Deputati

Lunedì 31 ottobre, in una cornice degna delle migliori ottobrate, la città di Roma ha accolto 25 studenti del nostro Istituto (e i loro accompagnatori) impegnati nella visita alla Camera dei Deputati.

La scuola, nell’ottica della valorizzazione del merito e delle eccellenze, ha ritenuto di organizzare la trasferta quale riconoscimento agli studenti delle Classi Quinte che si sono distinti, per impegno e serietà, nel corso del quinquennio. Tale iniziativa, che aveva incontrato il favore dei destinatari, era già stata realizzata nel gennaio del 2020 e purtroppo sospesa in questi ultimi due anni a causa della pandemia.

La visita al Parlamento costituisce, infatti, una significativa e pregevole occasione di approfondimento dei temi trattati nell’ambito dell’educazione civica, oltre che rappresentare una inusuale occasione di incontro e avvicinamento dei giovani cittadini alle Istituzioni.

I ragazzi sono stati accompagnati attraverso le sale del palazzo di Montecitorio, a ripercorrere i passi fondamentali compiuti dal Nostro Paese, dall’Unità alla nascita della Repubblica. Una particolare emozione ha colpito i visitatori accolti nel cosiddetto Transatlantico, accomodati sugli spalti dell’Aula Parlamentare, ad ammirarne i fregi artistici e la complessa macchina relativa all’organizzazione dei lavori, a scrutare la prima copia della Costituzione o il resoconto ufficiale del conteggio dei voti che sancirono la nascita della Repubblica, conservati nella sala che ospitò i deputati aventiniani, nell’estremo infruttuoso tentativo di difendere lo stato liberale.

Se palazzo di Montecitorio ha rappresentato la prima tappa “politica” di questa incursione romana, l’esterno di Palazzo Chigi (nel quale era in corso il Consiglio dei Ministri) e di Palazzo Madama, piazza Venezia e l’altare della Patria sono state le restanti.

In una città brulicante di turisti i nostri ragazzi si sono tuffati nelle stradine che conducono ai principali monumenti: Piazza di Spagna, Fontana di Trevi, Piazza Navona e il Pantheon; senza dimenticare, tuttavia una visita al Ghetto, teatro di una delle più terribili pagine della storia capitolina.

All’imbrunire una suggestiva passeggiata al Colosseo, lungo la via dei Fori imperiali, ha concluso una giornata sicuramente impegnativa, ma altrettanto coinvolgente. Eccoli tutti in posa per la meritata foto ricordo.

Turletti A.

Lascia un commento