Ultima modifica: 1 Marzo 2020
IIS Piero Martinetti > Avvisi > Avvisi per gli studenti > Disposizioni in materia di prevenzione dell’emergenza epidemiologica da COVID-2019

Disposizioni in materia di prevenzione dell’emergenza epidemiologica da COVID-2019

Prot.1065   del 01/03/2020

VISTO il D. Lgs. 165, art. 25;

VISTO il D. Lgs.81/08, che individua nel Dirigente Scolastico il responsabile per la garanzia della salute e sicurezza a scuola;

VISTO il Decreto-Legge 23/02/2020 n. 6 “Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19”;

VISTA la Circolare del Ministero della Salute Prot. n. 0003187-01/02/2020, avente per oggetto: Indicazioni per la gestione degli studenti e dei docenti di ritorno o in partenza verso aree affette della Cina;

VISTA l’Ordinanza del Ministero della Salute del 21/02/2020, avente per oggetto: Ulteriori misure profilattiche contro la diffusione della malattia infettiva COVID-19;

VISTA la Circolare del Ministero della Salute Prot. n.  5443-22/02/2020, avente per oggetto: COVID-2019. Nuove indicazioni e chiarimenti;

VISTA l’Ordinanza contingibile e urgente del Ministero della Salute del 23/02/2020, avente per oggetto: Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID 2019;

VISTA la Direttiva n. 1/2020 del Ministro della Pubblica Amministrazione;

VISTA la Nota della Regione Piemonte Prot. n. 9915/A1821A del 29/02/2020, avente per oggetto: Norme igieniche negli ambienti scolastici;

VISTA la Nota n. 9919 del 29/02/2020 di Intesa tra il Presidente della Regione Piemonte e il Direttore Generale dell’USR Piemonte, avente per oggetto: Edifici scolastici – Misure di igienizzazione;

CONSIDERATO che l’attivazione di idonee misure di prevenzione può contribuire a contenere la diffusione del COVID-19;

VISTO il DPCM 25/02/2020;

VISTI gli artt. 18 e 43 del D. Lgs. 81/08;

CONSIDERATO che è compito del Dirigente Scolastico organizzare il servizio in modo da tutelare la salute dei lavoratori, degli studenti e dell’intera comunità scolastica;

VALUTATO ogni altro opportuno elemento;

SI INVITANO

tutto il personale, gli studenti e le famiglie a prendere visione delle Circolari del Ministero della Salute relative al Covid-19 e delle comunicazioni ufficiale già pubblicate e in aggiornamento ai link

http://www.salute.gov.it/portale/home.html

https://www.iss.it/

https://www.miur.gov.it/;

I DOCENTI

ad attuare in prima persona e a sensibilizzare gli studenti sulle buone pratiche igieniche per la prevenzione, da osservare a scuola e in generale nella vita quotidiana, quali

  • lavare e disinfettare spesso le mani,
  • sottrarsi al contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute,
  • non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani,
  • coprirsi bocca e naso se si starnutisce o tossisce, proteggendo con l’incavo del gomito la bocca e il naso,
  • utilizzare fazzolettini monouso da gettare immediatamente dopo,
  • non portare alla bocca penne o matite,
  • non assumere farmaci a meno che siano stati prescritti dai sanitari,
  • impiegare la mascherina solo se si sospetta di essere malato o si assiste persone ammalate;

IL DIRETTORE S.G.A.

  • a organizzare efficacemente il servizio di pulizia e a vigilare sull’operato dei Collaboratori Scolastici, assicurando che si sia sempre forniti dei prodotti per l’igiene e per la pulizia, e che siano disponibili nei locali dell’Istituto strumenti di facile utilizzo per l’igiene (quali, ad esempio, dispensatori di disinfettante o antisettico per la mani), curandone i relativi approvvigionamenti;
  • a prevedere che negli uffici adibiti al ricevimento del pubblico o frequentati da personale esterno sia evitato il sovraffollamento, anche attraverso lo scaglionamento degli accessi, e sia assicurata la frequente areazione degli ambienti;

 I COLLABORATORI SCOLASTICI

  • a curare scrupolosamente la pulizia e l’igienizzazione dei locali assicurando la ventilazione degli ambienti, nel rispetto delle prescrizioni di lavoro ulteriormente impartite dal Direttore S.G.A.;
  • ad assicurarsi che siano sempre disponibili disinfettante (nei dispenser posizionati nei luoghi di maggiore frequentazione dell’Istituto), sapone e rotoloni di carta asciugamani nei bagni del personale e degli alunni;
  • a sanificare con il consueto scrupolo i servizi igienici, nonché la superficie di banchi, cattedre, scrivanie degli uffici, maniglie di porte e finestre;
  • a vigilare che non accedano ai locali scolastici persone non autorizzate, con uno stretto controllo sugli accessi esterni, per la limitazione al minimo dei contatti;

GLI ASSISTENTI AMMINISTRATIVI E TECNICI

  • a limitare al minimo indispensabile le attività di front-office nei confronti di utenti esterni, preferendo, ove possibile, gestioni telefoniche; ove non possibile, saranno valutate opzioni di front-office con predilezione delle postazioni munite di vetro di protezione;

I GENITORI

 a produrre, contestualmente al rientro, certificato medico, qualora i propri figli si assentino da scuola per un periodo pari o superiore a cinque giorni: il D.P.C.M. 25 febbraio 2020, recante “Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19”, all’art. 1, c. 1, lettera c), in merito alla riammissione nelle scuole di ogni ordine e grado per le assenze dovute a malattia di durata superiore a cinque giorni, prescrive che la stessa debba avvenire, fino alla data del 15 marzo 2020, dietro presentazione di certificato medico, anche in deroga alle disposizioni vigenti;

  • a osservare scrupolosamente i comportamenti corretti per la prevenzione e l’igiene;
  • a tenere i propri figli a casa in caso di febbre o tosse;

I SOGGETTI ESTERNI ALL’AMMINISTRAZIONE SCOLASTICA

tirocinanti, esperti esterni e simili, che per qualsiasi motivo debbano interagire con alunni e personale, ad astenersi dall’ingresso a scuola, ove questo sia autorizzato, se abbiano soggiornato nelle “zone rosse” estere e nazionali, e ad attivare le procedure indicate dal Ministero della Salute.

ULTERIORI AVVERTENZE PER TUTTI

            In accordo con le indicazioni sulla valutazione del rischio predisposte dal Medico Competente dell’Istituto, Dott. Luigi Montanari, si richiede a chiunque manifesti sintomi anche lievi di influenza o raffreddore di contattare immediatamente il medico curante ed eventualmente le autorità sanitarie, per verificare di non essere stato infettato.

            Si richiamano inoltre a particolare responsabilità coloro che frequentano la scuola e vi lavorano nel comunicare se siano stati in Cina negli ultimi 20 giorni, se siano stati a contatto con persone tornate dalla Cina da meno di 20 giorni, se siano stati a contatto con persone con sintomi simil-influenzali riconducibili a una possibile infezione da COVID-19 negli ultimi 20 giorni, se siano stati in zone del territorio soggette a restrizioni o coinvolte dal contagio.

            Si invitano il personale, gli studenti e le famiglie a prendere attenta visione dell’opuscolo informativo allegato alla presente.

            A partire da lunedì 2 marzo si provvederà a una scrupolosa attività di pulizia e igienizzazione dei locali dell’Istituto.

            Nelle zone sensibili dell’Istituto saranno affisse le principali indicazioni igieniche da seguire.

            Documentazione consultabile

 

Il Dirigente Scolastico

Katia MILANO

 

 

Lascia un commento