Ultima modifica: 13 Marzo 2021
IIS Piero Martinetti > Articoli > News > Incontro con Olivetti: al Martinetti lezione-spettacolo su Ivrea patrimonio UNESCO.

Incontro con Olivetti: al Martinetti lezione-spettacolo su Ivrea patrimonio UNESCO.

Si è tenuta venerdì 12 marzo – in modalità digitale – la lezione spettacolo dell’attore Marco Peroni su Ivrea Patrimonio UNESCO. Vi hanno partecipato circa 140 ragazzi, frequentanti le classi quarte e quinte dell’Istituto Martinetti di Caluso. Non è stata solo una lezione, quella offerta dalla nostra scuola,  ma un viaggio-ponte tra la nostalgia e il futuro! Un percorso illustrativo delle idee olivettiane concretizzatesi nella sua architettura e nel suo modello alternativo di sviluppo.  Un viaggio che ha avuto come parole chiave l’imprenditore solidale e l’ingegnere umanista, lo sviluppo e la dignità dei lavoratori, il progresso e la creatività non disgiunti dal riconoscimento del merito e del valore dell’uomo,  la relazione umana testimoniata dalla vicinanza tra le case operaie e quelle dirigenziali, accomunate dalla natura e dalla condivisione del paesaggio. E ancora il rispetto della continuità tra antropico e naturale, gli edifici che si inseriscono gentilmente e armonicamente tra il verde, il bianco e l’azzurro del paesaggio premontano. E gli orti quale segno di comunanza tra l’uomo e la terra, di continuità con le proprie radici, di eguaglianza tra individui, la stessa eguaglianza che riverbera nell’accessibilità ai servizi essenziali garantiti da un modello di sviluppo “altro” rispetto ad oggi.

 

Ma non c’è piacere d’ascolto e contemplazione che sia disgiunto dalla riflessione sulle reali possibilità di attuazione, di concretizzazione, di rispolvero, in chiave contemporanea, di qualcuno degli spunti originari degli Olivetti. Il riconoscimento “Ivrea patrimonio UNESCO” dal 2018, i progetti rivolti alle scuole, e non ultima, questa lezione spettacolare di Marco Peroni, sono proprio il segno tangibile della rinascita di un nuovo modo di pensare lo sviluppo,  il territorio, l’ ambiente, i valori umani, se stessi.

NON SOLO NOSTALGIA e romantica testimonianza,  dunque , ma una nuova, tremendamente urgente, WELTANSCHAUNG.

Lapolla F.

Lascia un commento