Ultima modifica: 15 Gennaio 2021
IIS Piero Martinetti > Avvisi > Avvisi per gli studenti > Modalità di ripresa delle attività scolastiche

Modalità di ripresa delle attività scolastiche

Circolare Studenti n. 111

Oggetto: Modalità di ripresa delle attività scolastiche dal 18 gennaio 2021

     Gentili Famiglie, cari Studenti,

il nuovo DPCM appena pubblicato prevede che, a decorrere da lunedì 18/01, “le istituzioni scolastiche adottano forme flessibili nell’organizzazione dell’attività didattica […] in modo che almeno al 50% e fino ad un massimo del 75% della popolazione studentesca sia garantita l’attività didattica in presenza. La restante parte dell’attività didattica è svolta tramite il ricorso alla didattica a distanza”.

Pertanto, per il nostro Istituto, a partire da lunedì 18/01 rientrerà in presenza il 50% degli studenti.

Dal punto di vista organizzativo interno, come anticipato nella Circolare Studenti n. 107, per rispettare la norma e sulla base delle deliberazioni già assunte dagli organi collegiali prima della sospensione delle attività didattiche in presenza, tutte le classi, anche quelle per le quali era stata inizialmente prevista la frequenza totalmente in presenza, sono state divise in due gruppi, che si alterneranno frequentando una settimana in presenza e una settimana in modalità a distanza in streaming. I gruppi, con i nominativi dei rispettivi allievi, sono già stati comunicati e pubblicati sul registro elettronico, ma si consiglia di controllare con attenzione la presenza di eventuali variazioni. Per ogni dubbio, le famiglie possono contattare l’Istituto.

Inizierà la frequenza in presenza il Gruppo 2, mentre il Gruppo 1 frequenterà in modalità a distanza, partecipando a tutte le lezioni in orario mediante l’applicazione Meet. L’orario al quale fare riferimento è quello in vigore dall’11/01/2021, pubblicato sulla Home page del sito web di Istituto, comprensivo dei moduli in DDI pomeridiani ove previsti e dei Laboratori pomeridiani del Liceo Artistico.

Per le classi del Liceo Scientifico di Ordinamento con il Potenziamento Sportivo, il Gruppo 2 coincide con le seguenti articolazioni della classe:

1E: articolazione scientifica con Laboratorio Watson

2E e 2M: articolazione con potenziamento sportivo/pratica sportiva 3E: articolazione scientifica con Laboratorio Watson.

La frequenza dei corsi di Istruzione per adulti dell’Istituto Tecnico per il Turismo – percorsi di II livello continuerà in modalità a distanza fino al 22/01/2021.

Gli studenti non avvalentisi dell’IRC che siano stati permanentemente autorizzati all’entrata posticipata, all’uscita anticipata o all’uscita dall’Istituto nelle ore intermedie potranno farlo, rispettando sempre le misure di sicurezza. Gli studenti che hanno scelto le attività di studio assistito e di studio individuale seguiranno le indicazioni della Circolare Studenti n. 112, anch’essa pubblicata in data odierna. Gli studenti che hanno già richiesto e ottenuto tale autorizzazione, ma non abbiano ancora provveduto a ritirare il tagliandino da apporre sul proprio libretto, sono tenuti a recarsi in Segreteria Didattica il giorno del rientro. Invece, gli studenti della classe 5G, per i quali l’IRC è adesso previsto alla prima ora di lezione, devono recarsi in Vicepresidenza con il libretto per la relativa modifica.

La scansione oraria delle lezioni tornerà a essere quella prevista all’avvio dell’anno scolastico. I flussi di ingresso, che seguiranno i percorsi definiti e utilizzati durante la frequenza in presenza, continueranno a essere regolati come segue:

ore 7,45: vengono aperti i cancelli e gli studenti presenti sostano nelle aree delimitate nelle pertinenze esterne;

ore 7,50 (1^ campanella): gli studenti entrano dal varco di ingresso a ciascuno destinato e si dirigono verso le proprie aule, dove prendono posto ordinatamente. Nel corridoio dei piani sarà attivo un turno di vigilanza dei docenti che sono in servizio la prima ora e hanno dato la propria disponibilità. La vigilanza sarà svolta contemporaneamente dai CS in servizio nei vari reparti;

ore 7,55 (2^ campanella): gli studenti continuano a entrare nell’edificio e nelle proprie aule; i docenti, come previsto dal CCNL 2006/09, art. 29, c. 5, sono tenuti a trovarsi nell’aula di lezione 5 minuti prima dell’inizio della medesima, e pertanto effettueranno la sorveglianza dei propri studenti;

ore 8 (3^ campanella): inizio delle lezioni.

Gli intervalli saranno quelli previsti rispettivamente per il biennio, dalle ore dalle ore 9,35 alle ore 9,45, e per il triennio, dalle ore 10,30 alle ore 10,40: il docente dell’ora di lezione corrispondente effettuerà la vigilanza in aula e gli studenti, con il permesso del docente, potranno recarsi in piccolo gruppo, rispettando il distanziamento, al bar e ai punti di ristoro posizionati di fronte all’Aula Magna e nell’area studio al Piano interrato, tornando velocemente in aula e consumandovi la merenda.

Sono tuttora in vigore le misure di sicurezza nazionali e regionali per il contrasto dell’emergenza, e all’interno dell’Istituto devono essere rispettate le misure di sicurezza, prevenzione e protezione (comprese quelle relative ai flussi di ingresso e di uscita, agli spostamenti interni, all’aerazione frequente dei locali, alla sanificazione delle postazioni dei laboratori) previste dal Protocollo Covid-19 di Istituto, sempre pubblicato sul sito web di Istituto, che invitiamo a rivedere e ripassare per quanto non modificato e precisato nella presente Circolare, in particolare, il distanziamento di almeno 1 metro in  ogni circostanza, l’obbligo della mascherina, l’igiene delle mani.

In attuazione dei DPCM del 3 novembre e del 3 dicembre 2020, infatti, come confermato anche dalla Nota MI n. 1994 del 9/11/2020 e ora ribadito dal DPCM attuale (art. 1, c. 10, lett. s), l’uso della mascherina è sempre obbligatorio in classe, e pertanto anche quando gli studenti sono seduti al banco e indipendentemente dalle condizioni di distanza, all’interno della scuola e nelle pertinenze, nelle vicinanze dell’Istituto e alle fermate dei mezzi del trasporto pubblico, oltre che sui mezzi medesimi, e comunque in presenza di altre persone. La mascherina può essere tolta per il tempo strettamente necessario per mangiare e bere, mantenendo comunque una distanza interpersonale superiore al metro. “Sono fatti salvi i soggetti con patologie o disabilità incompatibili con l’uso della mascherina”. Le mascherine chirurgiche verranno fornite dalla scuola, con cadenza mensile, e dovranno essere smaltite, al termine delle lezioni, negli appositi contenitori posti vicino alle uscite. È necessario evitare ovunque assembramenti, non solo all’interno della scuola, ma anche presso le fermate dei mezzi pubblici.

Per quanto attiene all’utilizzo dei mezzi del Trasporto Pubblico Locale, si rimandano gli studenti che usufruiscono delle Linee GTT n. 108 e 321 a precise comunicazioni che verranno inviate e pubblicate al più presto. All’esterno della scuola e in prossimità delle fermate, il Comune di Caluso garantirà la vigilanza anti-assembramento, come previsto dal Documento Operativo prodotto dal tavolo prefettizio.

È essenziale che tutti si impegnino, con il proprio comportamento, affinché il rientro sia sicuro e duraturo, non  solo adottando misure di estrema prudenza all’interno e al di fuori dell’ambiente scolastico, ma sorvegliando scrupolosamente, per quanto possibile, lo stato di salute e gli eventuali margini di rischio che possano sussistere  all’interno del nucleo familiare e delle, sia pur ridotte, frequentazioni. Pertanto, se non sussistono le precondizioni per l’ingresso a scuola e/o sia stato rilevato un contatto stretto con un caso di positività, o in ogni caso di dubbio, gli studenti o le famiglie sono tenuti a contattare il Referente Covid-19 di Istituto, Prof.ssa Antonella Turletti, o la sua sostituta, Prof.ssa Maria Teresa Binello, telefonicamente (al numero 011.9832445) o via e-mail (antonella.turletti@iismartinetti.edu.it; mt.binello@iismartinetti.edu.it). Chiunque presenti sintomatologia o temperatura corporea superiore a 37,5°C dovrà rimanere presso il proprio domicilio e contattare il proprio medico curante (MMG) o pediatra di libera scelta (PLS).

Si ricordano inoltre le reciproche assunzioni di responsabilità previste all’interno del Patto educativo di corresponsabilità sottoscritto in avvio dell’anno scolastico: i genitori/tutori sono tenuti a effettuare la misurazione  della temperatura corporea dei figli presso il proprio domicilio prima dell’avvio a scuola, e a seguito di tale operazione  dovranno compilare e firmare giornalmente l’autocertificazione settimanale, che si allega nuovamente, che dovrà accompagnare lo studente ed essere esibita a ogni richiesta da parte della scuola. Per i dettagli, si rimanda alla Circolare Studenti n. 108. Si ricordano inoltre le sanzioni disciplinari previste nel caso di mancato rispetto delle regole, come precisate nel Regolamento di Istituto appositamente integrato, pubblicato sul sito web di Istituto, al quale si rimanda.

Gli studenti previsti in presenza che dovessero restare al proprio domicilio per mancanza delle precondizioni per l’ingresso a scuola dovranno attivare la procedura per seguire le lezioni della giornata in modalità a distanza sincrona mediante streaming, utilizzando l’applicazione Meet, entrando nella Google Classroom e cliccando di seguito sul link al Meet già presente.

Le assenze di tutti gli studenti, in presenza e in modalità a distanza, continueranno a essere giustificate mediante il registro elettronico. Invece, le eventuali entrate posticipate e uscite anticipate degli studenti in presenza dovranno, come di norma, essere richieste, e pertanto autorizzate, mediante il libretto cartaceo secondo la procedura a suo tempo precisata.

Si ricordano inoltre le reciproche assunzioni di responsabilità previste all’interno del Patto educativo di corresponsabilità sottoscritto in avvio dell’anno scolastico: i genitori/tutori sono tenuti a effettuare la misurazione  della temperatura corporea dei figli presso il proprio domicilio prima dell’avvio a scuola, e a seguito di tale operazione  dovranno compilare e firmare giornalmente l’autocertificazione settimanale, che si allega nuovamente, che dovrà accompagnare lo studente ed essere esibita a ogni richiesta da parte della scuola. Per i dettagli, si rimanda alla Circolare Studenti n. 108. Si ricordano inoltre le sanzioni disciplinari previste nel caso di mancato rispetto delle regole, come precisate nel Regolamento di Istituto appositamente integrato, pubblicato sul sito web di Istituto, al quale si rimanda.

Gli studenti previsti in presenza che dovessero restare al proprio domicilio per mancanza delle precondizioni per l’ingresso a scuola dovranno attivare la procedura per seguire le lezioni della giornata in modalità a distanza sincrona mediante streaming, utilizzando l’applicazione Meet, entrando nella Google Classroom e cliccando di seguito sul link al Meet già presente.

Le assenze di tutti gli studenti, in presenza e in modalità a distanza, continueranno a essere giustificate mediante il registro elettronico. Invece, le eventuali entrate posticipate e uscite anticipate degli studenti in presenza dovranno, come di norma, essere richieste, e pertanto autorizzate, mediante il libretto cartaceo secondo la procedura a suo tempo precisata.

SI PREGA DI CONTROLLARE PERIODICAMENTE, NELLE PROSSIME ORE, IL SITO DELL’ISTITUTO E IL REGISTRO ELETTRONICO, PER VERIFICARE  EVENTUALI PROVVEDIMENTI NORMATIVI CHE PRESCRIVANO, ALL’ULTIMO MOMENTO, DISPOSIZIONI DIVERSE

La salute, la serenità e il benessere, le relazioni, l’efficacia della didattica, la parziale normalità ritrovata sono la posta in gioco, che si vince solo con l’effettiva collaborazione di tutti.

 

Caluso, 15/01/2021

 

Il Dirigente Scolastico

Katia MILANO

Lascia un commento